Questo servizio utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di utilizzo.

Cliccando su Approvo, acconsenti all'uso dei cookie.

Domenica, 04 Dicembre 2022
A+ R A-

Convegno "Fragile e Prezioso. Un patrimonio straordinario da conoscere, rispettare e proteggere" - 27 ottobre 2022 , Teatro Olimpico di Vicenza

Tra i tanti aggettivi che si possono associare al patrimonio culturale italiano ne abbiamo identificati due che forse non sono tra quelli maggiormente utilizzati ma che, soprattutto se accostati tra di loro, possono servire a definirlo precisamente, esprimendo le sue caratteristiche più peculiari: “fragile”, perché i beni che lo compongono sono costantemente esposti a numerosi rischi, a partire dai furti, dalle sottrazioni e dagli atti di vandalismo, e necessitano quindi di costante cura, attenzione dedicata e protezione; “prezioso”, perché esso rappresenta un vero e proprio tesoro, nonché la più importante risorsa del nostro Paese dal punto di vista culturale, economico e sociale. Quando i beni che costituiscono questo incredibile e sterminato patrimonio vengono minacciati, ne deriva un grave danno che per diretta conseguenza è di tipo culturale, economico e sociale. Nel convegno “Fragile e Prezioso. Un patrimonio straordinario da conoscere, rispettare e proteggere”, organizzato dalla Fondazione Enzo Hruby il 27 ottobre 2022 al Teatro Olimpico di Vicenza, è stata in particolar modo focalizzata l’attenzione sul fenomeno del vandalismo, che è da sempre molto radicato nel nostro Paese e che nel periodo più recente ha fatto registrare un brusco incremento. In questa occasione ha portato i saluti istituzionali il Sindaco di Vicenza Francesco Rucco e dopo di lui sono intervenuti come relatori Simona Siotto, assessore alla cultura del Comune di Vicenza, Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze, e Carlo Hruby, vice presidente della Fondazione Enzo Hruby. L’incontro - moderato dal giornalista Claudio Micalizio, direttore di Radio Roma - ha rappresentato un'importante occasione per focalizzare l'attenzione sulle azioni da mettere in campo per contrastare in maniera efficace questo preoccupante fenomeno.

Al convegno è seguita la cerimonia di premiazione dei vincitori della sedicesima edizione del Premio H d’oro, il concorso organizzato dalla Fondazione Enzo Hruby che conferisce un importante riconoscimento alle migliori realizzazioni di sicurezza e con esse diffonde la conoscenza delle importanti possibilità offerte dalle attuali tecnologie in tutti i contesti, con una particolare attenzione rivolta all’ambito dei beni culturali.

Durante l’evento sono state inoltre consegnate le targhe agli Amici Sostenitori della Fondazione Enzo Hruby – le aziende Telefonia e Sicurezza di Como e Umbra Control di Perugia - ed è stato assegnato all’azienda Pieffe Sistemi di Vicenza lo speciale riconoscimento Sicurezza per la cultura a Vicenza, per la particolare attenzione e sensibilità costantemente dimostrate nei confronti della protezione del patrimonio culturale della propria città e della diffusione della cultura della sicurezza.

Guarda il servizio di TVA Vicenza

Video Cop

 
 
GruppoHome 1000x445  enzo carlo ok  relatori ok  roll up ok  roll up ok direttore ok  Pieffe OK  Vicenza01  Vicenza02